Lo adoro! Lo Champagne, lo adoro!
La mia teoria è che un calice di Champagne al giorno leva il medico di torno, ovviamente una bottiglia aumenta i poteri.
Quel che è certo invece che secondo studi condotti, per il momento su cavie di laboratorio, da un’università inglese, la Reading University, dimostrerebbe che tre coppe di champagne la settimana, sarebbero in grado di attenuare i danni legati alle degenerazioni cerebrali legate alla memoria, Alzheimer in primis. Pinot Noir e Pinot Meunier, così ricchi di fenoli e antiossidanti naturali, sarebbero in grado di bloccare i radicali liberi nocivi che si formano nell’organismo, proteggendo contro le neurotossine e migliorando la memoria spaziale.
Questo dichiara il professor Jeremy Spencer, responsabile dello studio, che a breve potrebbero essere applicati agli umani: “Questi risultati dimostrano che l’assunzione moderata di Champagne può influenzare in modo positivo le funzioni cognitive. Osservazioni simili sono già state fatte per il vino rosso, perché ricco di flavonoidi. Ma anche lo Champagne, che non ne contiene, è ottimo per il cervello”.

In foto Bollinger che è indubbiamente, per le mie papille e non solo, uno dei migliori champagne dal prezzo abbordabile. Lo Special Cuvée rappresenta la più pura espressione dello stile della Maison e si distingue per la qualità costante. La sua composizione: 60% Pinot Noir, 25% Chardonnay e 15% Pinot Meunier.

Posso fare da cavia!?

Join the conversation! 1 Comment

  1. Oh, anche io, per favore!! 🙂

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

About Mademoiselle Champagne

Viaggiatrice e gourmet. Coltivatrice di interessi e passioni, tra le quali la scrittura, la fotografia, l'arte, il cibo e il vino e molto altro. Autrice del romanzo L'amore a colpi di Champagne.

Categoria

travel

Tag

, , , , , , , , ,