Viaggiare fa bene al cervello, viaggiare soli aiuta l’autostima e libera la mente. E quindi, se non è già vostra consuetudine, perché non siete degli spiriti liberi che girano il mondo con un unica compagna: la valigia, è giunta l’ora di sperimentare il viaggio in solitaria.

 Oramai è un dato certo che, al giorno d’oggi, sono sempre di più i viaggiatori single, quella che fino a qualche tempo fa sembrava un’idea bizzarra, ora è una vera e propria tendenza.

Non risulta infatti difficile credere che: seguire i propri ritmi senza doversi adattare a quelli degli altri è un beneficio.

sola8.jpg

“L’unico vero viaggio verso la scoperta non consiste nella ricerca di nuovi paesaggi, ma nell’avere nuovi occhi” diceva Marcel Proust. E chi viaggia solo lo sa bene. Esplorare nuovi posti da soli è il modo migliore per conoscere un luogo e il suo popolo.

Tutti sappiamo che organizzare una vacanza con amici o con il compagno/a comporta una serie di compromessi: dalla scelta dell’alloggio, a quella dei luoghi da visitare, dal numero di soste enoiche e gastronomiche da fare, ai luoghi dove farle.
Per quanto noi scegliamo un compagno di viaggio che condivida al massimo i nostri gusti e idee, le diversità e divergenze ci saranno sempre e, nel caso fossimo noi a occuparci di organizzare il viaggio, tutto è ancora più stressante, dover informare il compagno di ogni cosa è uno stress bello e buono.
Tutto questo non accade viaggiando da soli.

sola2.jpg

A confermarne che viaggiare soli ha molti benefici c’è tanto di studio.

“Viaggiare da soli aiuta le persone ad aumentare la sensazione di avere maggiore controllo sulle proprie vite e sulle proprie azioni. Viaggiare da soli stimola anche la riflessione e aiuta nella scoperta di sé” sostiene la dottoressa Constanza Bianchi della Queensland University of Technology, come riporta l’Huffington Post. Lo studio dà conferma ai vantaggi, in particolare psicologici, del viaggiare soli. “È il modo migliore per lavorare su se stessi”, sostiene la dott. Bianchi.
La ricerca, pubblicata dall’International Journal of Travel and Tourism Research, è stata effettuata su un campione di 24 persone reduci da un viaggio in solitaria di circa nove giorni e tutte si sono dette soddisfatte dell’esperienza.

sola6

Il viaggio da soli ci porta a scoprire una sensazione di libertà che diversamente non avremo, oltretutto è molto più facile conoscere persone nuove, inoltre scegliere da soli cosa fare e cosa non fare è un vantaggio che i viaggiatori single hanno apprezzato molto.
Viaggiare da soli aumenta l’autostima e la capacità di apprendimento, i pensieri diventano più flessibili e la mente più libera. Questo il motivo per cui sempre più viaggiatori decidono di partire da soli.

sola7

Imparare a stare soli e a non dover aver per forza un compagno di viaggio ha molti vantaggi:

Decidere dove andare in totale autonomia, che vogliate andare a crogiolarvi in una spiaggia affollata o che vogliate visitare i “camini di fata” in Cappadocia, spetta solo a voi la decisione senza bisogno di giustificare la scelta.

Cenare soli al ristorante forse non sarà bellissimo, in particolare, per chi non è abituato farlo, ma vi assicuro ci sono delle soluzioni, una potrebbe essere quella di cenare al bancone del locale, non sarà difficile riuscire a fare due parole con il vicino di sgabello.

Non volete fare la fila sotto il sole cocente davanti al museo più importante della città, come vorrebbe fare il vostro compagno di viaggio. Nessuno potrà contestarvi.

valigia-adatta-ogni-occasione

Il vostro cervello vi ringrazierà e non solo per l’esercizio con la lingua, che sarete costretti a fare sia per chiedere informazioni ma anche per scambiare due parole. Cavarsela da soli in viaggio, mettersi alla prova quotidianamente con realtà e culture diverse dalla propria, predispone alla conoscenza, non solo dei luoghi, ma anche e soprattutto di se stessi.
Ve lo dico perché l’ho sperimentato, la vacanza solitaria è un modo per capire cosa davvero conta nella vita. Inoltre, come già detto, sarete in grado di capire gli stili di vita egli altri perché avrete occhi più attenti, uno spirito d’osservazione più acuto del solito e una sensibilità che normalmente non avete.

Adios-03-e1446038755571.jpg

Il ricordo che porterete con voi della vacanza da single mai nessuna vacanza in compagnia vi lascerà. L’esperienza di aver fatto tutto da soli vi resterà addosso come un tatuaggio, arricchirà la vostra mente trattenendone un ricordo prezioso e indelebile.

Da ultimo (si fa per dire, potrei continuare all’infinito a trovare vantaggi……..) viaggiare da soli fa figo! L’espressione dei vostri amici quando comunicherete del vostro viaggio in solitaria in Sri Lanka, Birmania o Cambogia o, semplicemente a Praga, Stoccolma o Copenaghen sarà certamente di gioia ma mista a invidia.

Viaggiare da soli non è solo più interessante, viaggiare soli è cool!

viaggio_piccola.jpg

(foto tratte dal web)

Allora che aspettate…………..Regalatevi un momento speciale tutto per voi, partite, abbiate una fantastica esperienza e tornate a casa con qualcosa di nuovo, che avrà il sapore di una bellissima avventura, che vi verrà voglia di ripetere quanto prima.

Have a safe trip!

 

Join the conversation! 23 Comments

  1. Si decisamente viaggiare da soli ha i suoi vantaggi!! I voli pindarici da fare sono moltissimi con la mente, diciamo che è rasserenante, specialmente se si ha un carattere positivo, che ti porta sempre e comunque a trovare una soluzione per qualsisi cosa!!!
    Ti penserò questa settimana, il mio prossimo viaggio Umbro è appunto per un certo verso in solitaria!!
    Piacere di averti letto, ciao

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  2. Io amo viaggiare, però non l’ho mai fatto da sola

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  3. Ho vissuto da sola a Barcellona per un anno e facevo dei giri per tutta la Catalogna in completa solitudine spesso. Adoravo perdermi per le strade e fare scoperte senza stare agli orari e ai desideri degli altri.

    Liked by 2 people

    Rispondi
  4. Stai parlando con una che ha fatto dei viaggi in solitaria il proprio stile di vita! non dover dare retta a nessuno su cosa si vuole fare e quando, fermarsi quando ne hai voglia, cambiare i programmi all’ultimo… Ora quasi non riesco a viaggiare se sono in compagnia! 🙂

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  5. Da sola ho fatto tante cose,andare al cinema,al mare,al ristorante ma viaggiare mai…

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  6. Che meraviglia!! 😍 Pensavo fosse da disperati viaggiare da soli, il tuo articolo mi rincuora! 😊 Non ho ricordi di vacanze da single, da solo (e non con la famiglia)… Poco fa sono stato a una mostra da solo e mi è sembrato strano 🤣 Ma è vero, ero “da solo con me stesso”, in uno spazio senza tempo, al 100% focalizzato sulla mostra e sulle emozioni che mi trasmetteva… Figuriamoci se faccio un viaggio da solo… Ci devo provare! 😀

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  7. Tutto è partire! Poi ogni cosa è piú facile. Anche mangiare da soli all’estero è piú senplice. Nessuno ti conosce e semplicemente puoi fregartene. Io l’ho fatto un sacco di volte e devo dire che i camerieri hanno una gentilezza e attenzione particolare se sei da sola!

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  8. Noi preferiamo sempre viaggiare in compagnia…non per altro siamo una travel couple.
    Però siamo certi che il viaggio da soli ha i suoi pro…se molti viaggiano da soli sicuramente avranno trovato il loro equilibrio e beneficio

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  9. Da soli, con amici, con la migliore amica, con il compagno, l’importante è viaggiare sempre. Viaggiare insegna tanto, libera la mente e accresce il proprio bagaglio culturale. 🙂

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  10. Di solito viaggio con il mio ragazzo per lunghi periodi ma mi capita di trascorrere giornate intere da sola perché, magari, vogliamo fare cose diverse. Ed è bellissimo riappropriarsi dei propri ritmi e spazi. Il prossimo passo sarà viaggiare da sola.

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  11. Che dire.. Non posso che concordare con tutte le ragioni che hai brillantemente espresso in questo post! Io amo viaggiare in compagnia, che sia il mio ragazzo o gli amici o anche i genitori a volte, ma sento spesso la necessità di partire da sola. Per sentirmi più libera, per conoscermi meglio, per mettermi alla prova, per aggiungere maggiore intensità alle cose e alla vita!
    Bellissimo articolo 🙂

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  12. Sicuramente viaggiare da soli mette fortemente alla prova la persona. Io viaggio sempre con il mio compagno, mi piace poter condividere e vivere insieme a lui queste esperienze. In ogni caso, da sola o in compagnia, l’importante è andare!

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  13. Io amo in generale i momenti di solitudine, mi permettono di riflettere e vivere meglio. Ho viaggiato da sola, per pochi giorni spesso per motivi di lavoro e devo dire che mi piace. Però se posso preferisco viaggiare con mio marito, per uscire dalla quotidianità e vivere momenti felici al di fuori dell’aria domestica 😁

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  14. sono dell’idea che dovremmo fare un viaggio, seppur breve, da soli, almeno una volta l’anno. anche solo erriscoprire il piacere di annoiarci con noi stesse come accadeva negli interminabili pomeriggi d’infanzia. aiuta tantissimo la creatività.

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  15. Credo che sia un modo per ritrovare se stessi, utile soprattutto in determinati periodi della vita. Bel post, ti leggo volentieri!

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  16. Bel post ❤ E ammiro chi riesce a viaggiare da solo, sai? Fondamentalmente, a parte che per alcune brevi tratte, ho sempre viaggiato in compagnia. Per me sarebbe una grandissima sfida!

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  17. Un tempo fa ho fatto un viaggio da sola in Sicilia, e direi che quest’esperienza è stata positiva e mi ha fatto capire diverse cose!

    Liked by 1 persona

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

About Mademoiselle Champagne

Viaggiatrice e gourmet. Coltivatrice di interessi e passioni, tra le quali la scrittura, la fotografia, l'arte, il cibo e il vino e molto altro. Autrice del romanzo L'amore a colpi di Champagne.

Categoria

PENSIERI E RIFLESSIONI

Tag

, , , , , , , , , ,